Strange Birds

Élise Girard

France201770 MinFrancese

Sottotitoli: EN, PL, ES, DE, IT

A causa del copyright, questo film non è disponibile nel tuo Paese.

Non disponibile

In una Parigi poetica sublimata dalle luci di Renato Berta e dalla colonna sonora di Bertrand Burgalat, Elise Girard mette in scena la storia di un amore platonico tra una giovane provinciale e un vecchio libraio misantropo dal passato burrascoso. Con questo film controcorrente la regista riesce a creare un’atmosfera tenera e misteriosa attorno a due personaggi interpretati con grande finezza da Lolita Chammah e Jean Sorel (Bella di giorno, Vaghe stelle dell’Orsa...), di ritorno sul set dopo una lunga assenza.

- Olivier Père, Direttore di ARTE France Cinéma -

Strange Birds

(Drôles d'oiseaux)

Bella, giovane e piena di dubbi, Mavie cerca la sua strada. Arriva a Parigi e incontra Georges, libraio nel Quartiere Latino da 40 anni. Il solitario Georges, quasi nascosto nella sua bottega in cui non viene nessuno, la intriga e la affascina.

La loro storia d’amore, tanto improbabile quanto inattesa, trasformerà definitivamente il destino di questi due passerotti.

  • Festival internazionale del cinema di Berlino Forum 2017 - Selezione ufficiale
  • Con:  Lolita Chammah, Jean Sorel, Virginie Ledoyen
  • Produzione:  KinoElektron, Reborn Production, Mikino
  • Distribuzione:  Shellac
  • Vendite internazionali:  MPM Premium

Una lettera d’amore alla città di Parigi. Splendido!

- Les Inrocks -

Élise Girard

Amante del cinema fin dalla sua prima infanzia, Elise Girard ha seguito dei corsi di recitazione in concomitanza con i suoi studi universitari alla Sorbona. La si vede in brevi scene di STORIE DI SPIE di Eric Rochant, MÉTISSE di Mathieu Kassovitz e VAN GOGH di Maurice Pialat. Ma è l’incontro con i fondatori dei cinema Action a Parigi, Jean-Max Causse e Jean-Marie Rodon, che aumenta la sua passione per un certo tipo di cinefilia e che la porterà a scrivere e realizzare due film documentari: SEULS SONT LES INDOMPTÉS, L’AVENTURE DES CINÉMAS ACTION nel 2003 e ROGER DIAMANTIS OU LA VRAIE VIE nel 2005, dedicato al celebre direttore della sala del cinema d’arte e d’essai Saint-André-des-Arts a Parigi. BELLEVILLE TOKYO, il suo primo lungometraggio di fiction, è uscito nelle sale nel giugno 2011 e vedeva Valérie Donzelli e Jérémie Elkaïm nei ruoli di protagonisti. STRANGE BIRDS è il suo secondo lungometraggio e riunisce Lolita Chammah, Jean Sorel, Virginie Ledoyen e Pascal Cervo. È stato selezionato per la prima volta al Festival Internazionale del Cinema di Berlino.

A mio avviso, un film non raffigura mai la realtà. Non mi interessa vedere la realtà al cinema, la subisco quotidianamente e questo mi basta. Il cinema deve portarmi altrove.

Scarica Le nostre app