Those Who Are Fine

Non disponibile nel tuo paese

Those Who Are Fine

Cyril Schäublin

Trailer

Condividi

Svizzera201771 MinTedesco svizzero

Sottotitoli: EN, FR, DE, UK, ES, PT, IT, PL, HU, RO

Dillo a tutti

foo Those Who Are Fine bar 31 dicembre

Nella stampa

Un’attenta asimmetria sposa una composizione inquietante. Il film mostra un’eccezionale precisione nella meccanicità con cui le scene si uniscono tra loro, come ingranaggi scintillanti e ruote in acciaio.
Variety

Those Who Are Fine

(Dene Wos Guet Geit)

Alice lavora in un call center alla periferia di Zurigo: vende promozioni internet e polizze assicurative a perfetti sconosciuti all’altro capo della cornetta. Dopo il lavoro passeggia per la città, dove tutto sembra funzionare senza sforzo. Ispirata dal proprio lavoro, chiama nonne sole e si spaccia per la nipotina a corto di soldi. In poco tempo fa fortuna con questo trucco, mentre il film esplora località e personaggi della città di Zurigo, tutti collegati ad Alice e al suo raggiro.

Menzione speciale – Locarno Film Festival

International Film Festival Rotterdam

Miglior film – Edinburgh International Film Festival

Con:  Sarah Stauffer, Nikolai Bosshardt, Fidel Morf, Belgouidoum Chihanez, Toni Majdaladi, Mohamed Aghrabi
Produzione: Seeland Filmproduktion GmbH, Amon Films

artekino.film.label.artekino_quote

La storia di una truffa zurighese ben congegnata fornisce un ritratto agghiacciante di una società distopica e alienata. Questo film formalista è una vera e propria rivelazione.
Olivier Père (Direttore Artistico - ARTE France Cinéma)

Cyril Schäublin

Il titolo del nostro film si riferisce ad una canzone popolare tradizionale svizzera, "Dene wos guet geit" di Mani Matter. Si tratta di una canzone sull'organizzazione della ricchezza, tra fortunati e non fortunati. Il crimine descritto nel film si basa su un inganno che sfrutta la disconnessione tra le generazioni, tra i nonni e i loro nipoti. E questo inganno sembra accadere in uno spazio anonimo. Abbiamo considerato questo "crimine" come un'occasione per ritrarre ed esplorare la nostra città natale.

Cyril Schäublin (nato nel 1984 a Zurigo), discendente di una famiglia di orologiai, lascia la Svizzera nel 2004 per andare a vivere a Pechino, in Cina. Nel 2006 torna in Europa per studiare cinema a Parigi e Berlino, dove si diploma all'Accademia tedesca di cinema e televisione di Berlino (dffb) nel 2012. Al dffb, è stato allievo di Lav Diaz e James Benning e ha realizzato vari cortometraggi. Nel 2017 ha fondato la società di produzione Seeland Filmproduktion a Zurigo. Il suo prima lungometraggio, THOSE WHO ARE FINE, à stato presentato a Locarno e Rotterdam. Il film ha ricevuto un invito al New Directors / New Films presso il Museum of Modern Art (MoMA) di New York e ha vinto diversi premi, come il premio per il miglior lungometraggio internazionale all'Edinburgh International Film Festival. THOSE WHO ARE FINE è stato nominato agli European Film Awards 2018. Cyril vive e lavora a Zurigo.

image/svg+xml